Home / In Evidenza / Torneo Rionale – Finale

Torneo Rionale – Finale

Come nel 2013, Via Nazionale vince il Torneo Rionale – II Coppa L’Indifferenziato. Una partita molto equilibrata nel primo tempo, con San Cataldo che oltre a passare in vantaggio riesce a imporre il proprio gioco, giocandosela a viso aperto. Mattatore dell’incontro, vinto da Via Nazionale per 6-2 è sicuramente il miglior giocatore del torneo, Matteo Sabetta. Prima frazione con le squadre negli spogliatoi sul punteggio di 1-1, alla sfortunata autorete di Giovanni Battista Di Santo, risponde immediatamente direttamente da centrocampo alla ribattuta il miglior capocannoniere, Matteo Sabetta, con uno spettacolare eurogol.
L’episodio che cambia la partita è all’inizio della ripresa, con la magistrale punizione dal limite, ma completamente defilata sulla sinistra di Gianmarco Petrucci. In successione altri due gol di Matteo Sabetta, intervallati dal gol da fuori aria per i gialloverdi di Stafano De Angelis. Il rigore di Marco Sabetta e il gol allo scadere di Davide Petrucci, assestano il risultato sul 6-2. Un risultato sicuramente fin troppo severo, soprattutto per come nel primo tempo San Cataldo sia riuscito a mettere in difficoltà i vincitori, ma pesano gli errori sotto porta degli attaccanti sancataldesi. Nel complesso vittoria meritata dei biancoblu di Via Nazionale, abilmente orchestrati da mister Carlo Di Santo.
Come sempre ringraziamo la giuria tecnica per i voti e la scelta del miglior giocatore della partita.

I RISULTATI:

Via Nazionale – San Cataldo 6-2: Aut. Giovanni Battista Di Santo, Matteo Sabetta (3 Gol), Gianmarco Petrucci, Stefano De Angelis (San Cataldo), Rig. Marco Sabetta, Davide Petrucci.

Le formazioni iniziali:
VIA NAZIONALE: L.Gianfermo 7; D.Valente 6.5, G.Di Santo 6, C.Vacca 6.5, G.Stracqualursi 6.5; A.Bortone 6.5, G.Petrucci 7.5, Mar.Sabetta 7.5, D.Piovani 6; Mat.Sabetta 8.5, D.Petrucci 6.5.
Panchina: G.Gianfermo, C.Di Santo, S.Petrucci 6, F.Bortone, L.Federici 6, L.Ottaviani 6, A.Raso, R.Toti, P.Bortone 6, G.Germani, M.Bortone 6.
SAN CATALDO: Dam. Federici 5.5; Dan. Federici 6.5, M.Fraioli 5.5, L.Corsetti 5.5, D.Passeri 6; S.De Angelis 6.5, A.De Angelis 6.5, G.Gabriele 5.5; S.Dolce 6, F.Renzi 6, L.Rampini 6.
Panchina: Ant.De Angelis 6, L.Buonora, M.Cedrone 6, D.Corsetti 5.5, S.Velletri, F.Cedrone 5.5, E.Cedrone 5.5, A.Cedrone, O.Panico 5.5, F.Corsetti 5.5.

Miglior Giocatore: Matteo Sabetta

Via Nazionale, i vincitori del torneo rionale

Classifica Marcatori:

7 Gol: Matteo Sabetta (Via Nazionale)
3 Gol: Vincenzo Tedeschi (Levante), Riccardo Stracqualursi (Levante), Marco Sabetta (Via Nazionale)
2 Gol: Siriano Dolce (San Cataldo)
1 Gol: Andrea Andreozzi (Farnese), Francesco Bortone (Levante), Marco Bortone (Levante), Stefano De Angelis (Starze), Danilo De Lellis (Starze), Gianluca Gabriele (San Cataldo), Diego Lombardi (Starze), Marco Peluso (Succorte), Davide Petrucci (Via Nazionale), Gianmarco Petrucci (Via Nazionale), Danilo Piovani (Via Nazionale), Matteo Reali (Starze), Federico Renzi (San Cataldo), Carlo Salvi (Succorte).

Classifica Finale:
1) Via Nazionale
2) San Cataldo
3) Starze
4) Levante

 

Torneo Rionale – Finale
5 (100%) 1 vote

Commenti

commenti

Pubblicità

Notizie su Mauro Stracqualursi

Mauro Stracqualursi
"Bisogna sempre essere ebbri. Tutto è in questo:è l'unica questione. Per non sentire l'orribile peso del tempo.. che vi rompe le spalle e vi curva verso la terra... Dovete inebriarvi senza tregua.[...] Ma di che? Di vino,di poesia o di virtù,a Vostro talento. Ma inebriatevi. E se talvolta sui gradini di un palazzo, sull'erba verde d'una proda, nella solitudine tetra della Vostra camera, Vi destate, diminuita già o svanita l'ebbrezza, domandate al vento, all'onda, alla stella, all'uccello, all'orologio, a tutto ciò che sfugge, a tutto ciò che parla, domandate che ora è: ed il vento, l'onda, la stella, l'uccello, l'orologio, Vi risponderanno: E' l'ora di inebriarsi! Per non essere schiavi martoriati del Tempo, inebriatevi,inebriatevi senza posa! Di vino,di poesia o di virtù... a Vostro talento.." "Inebriatevi" - C. Baudelaire.

Rispondi

Il tuo indirizzo eMail non sarà Pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati. *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.