Home / Notizie esterne / Neve in Ciociaria- Situazione Cotral

Neve in Ciociaria- Situazione Cotral

Come annunciato ieri nel vertice presso la Prefettura di Frosinone dal presidente della Regione Lazio Polverini, inviate nuove scorte di sale nel frusinate per proseguire la pulizia delle strade dalla neve e consentire in questo modo anche di procedere con gli interventi per il ripristino della corrente elettrica. Per quanto riguarda il trasporto Cotral, ancora niente servizi a Frosinone, Fiuggi, Veroli, Pontecorvo e Filettino.

Coordinati dalla task force regionale, due camion di Autostrade spa sono diretti all’Unità di crisi di Frosinone per consegnare circa 50 tonnellate di sale. Con la collaborazione di Autostrade spa è stata, inoltre, rimossa la neve sulla Cassia bis. La tregua che il maltempo sta concedendo sulla nostra regione consentirà, almeno per la giornata di domani, il ripristino e la continuità dei collegamenti extraurbani. Cotral Spa, a seguito della riunione che si è svolta oggi con la Direzione regionale alla Mobilità e la Protezione Civile presso la Regione, ha fatto il punto della situazione sulle maggiori direttrici di collegamento.
Le maggiori difficoltà del servizio si sono verificate, e continueranno a verificarsi, nelle province di Rieti, Frosinone e nell’alto viterbese, dove la perturbazione si è abbattuta con maggior violenza. Peraltro, in quelle zone, le criticità sono state aggravate dall’impossibilità da parte del personale di guida e degli impianti di raggiungere con propri mezzi le sedi operative.

Neve in Ciociaria

In provincia di Frosinone, la regolarità del servizio non potrà essere garantita a causa dell’impraticabilità delle strade nei comuni di Frosinone, Fiuggi, Veroli, Pontecorvo e Filettino.

In provincia di Rieti, il servizio, in direzione Roma, è regolare da Poggio Mirteto e Rieti e anche in coincidenza da Terzone e Amatrice. Il servizio è assicurato da Borgo Rose, Collegiove e Poggio Moiano, compatibilmente al permanere della transitabilità delle strade. Garantito anche il collegamento per Roma da Tivoli, Palombara, Monterotondo e da Subiaco, con instradamento sulla via Tiburtina.

A Viterbo, la transitabilità dell’Aurelia e della Cassia consentirà il regolare servizio. Mentre,  nel bacino della Flaminia, il servizio di collegamento con la Cassia sarà operato con navette. Per quanto riguarda il collegamento sulla ferrovia Roma-Viterbo, gestita da Atac, garantiremo il trasbordo da Civitacastellana e Viterbo, dove la ferrovia è interrotta.

Per quanto riguarda la direttrice Roma-Latina, è garantita la regolarità dei servizi in provincia di Latina, con criticità su Rocca Priora e Montecompatri, dove, tuttavia, sarà operativo il servizio navetta, con bus munito di catene. Ripristinati, poi, i servizi da Gennazzano e Colleferro in direzione Roma attraverso l’autostrada A1, poiché vari tratti della Casilina e della Prenestina non risultano ancora completamente

Notizia esterna tratta da :http://www.dimmidipiu.com/cronaca-frosinone/12302-neve-in-ciociaria-ecco-la-situazione-cotral-e-scorte-di-sale.html

Vota questo Articolo!

Commenti

commenti

Pubblicità

Notizie su Umberto Zimarri

Umberto Zimarri
..Io, giullare da niente, ma indignato, anch'io qui canto con parola sfinita, con un ruggito che diventa belato, ma a te dedico queste parole da poco che sottendono solo un vizio antico sperando però che tu non le prenda come un gioco, tu, ipocrita uditore, mio simile... mio amico...

Rispondi

Il tuo indirizzo eMail non sarà Pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati. *

*