Home / Eventi / Viva L’Italia che resiste- V edizione

Viva L’Italia che resiste- V edizione

Sabato 21 aprile dalle ore 18:00, presso il “Ristorante La Cascata” , è prevista la V edizione della manifestazione “Viva L’Italia che Resiste”. Quest’anno l’evento è organizzato dall‘Associazione Culturale L’Indifferenziato e dal Collettivo HSL. Come sempre sarà patrocinato dall’Anpi della Provincia di Frosinone.

Resistenze oggi. Neofascismo e razzismo: perché nascono e come combatterli? Questo è il tema di scottante attualità che si è deciso di affrontare in questa edizione. Riteniamo fondamentale contestualizzare gli ideali dell’antifascismo e dell’antirazzismo promossi  dalla Costituzione Italiana al mondo del 2018. Quando questa manifestazione è nata tanti ci chiedevano perché un gruppo di ragazzi promuovesse e si impegnasse in eventi legati al 25 Aprile? Oltre a rispondere che è dovere civico di ogni cittadino italiano perché la Festa della Liberazione dal nazifascismo è la festa di ogni italiano che si rispecchia nei valori costituzionali e democratici, sottolineavamo i nostri timori riguardo alla crescita nel tessuto sociale di gruppi neo-fascisti e dei fenomeni xenofobi. Gli eventi degli ultimi sei anni hanno purtroppo fatto lievitare questi fenomeni e la nostra risposta dunque non può che essere più ferma e decisa che mai nel contrastare questi anti-valori.

I relatori dell’incontro, che ringraziamo per la loro immensa disponibilità, saranno il Presidente dell’Anpi, Giovanni Morsillo, il Direttore del quotidiano “L’Inchiesta” Stefano Di Scanno e lo scrittore Carlo Ruggiero, autore del Libro “Giona. Quando i profughi eravamo noi”.

Il loro compito sarà quello di farci riflettere sui mille aspetti di queste vicende così complesse: si parte dalla crisi del sistema democratico per arrivare alla crisi del sistema dell’informazione, non dimenticando mai una cosa fondamentale che dietro e dentro le parole rifugiato, immigrato, ci sono le storie umane di uomini e donne. Temi cruciali per capire la genesi e la diffusione nel nostro tempo di questi rigurgiti antistorici, ma soprattutto fondamentali per combatterli.

Durante la manifestazione,inoltre, sarà possibile firmare l’appello/manifesto dell’Anpi: MAI PIU’ FASCISMI, MAI PIU’ RAZZISMI. Al seguente link tutte le informazioni: https://www.change.org/p/istituzioni-democratiche-mai-pi%C3%B9-fascismi-appello-nazionale

Viva l'Italia che resiste

Viva l’Italia che Resiste, con la musica de “L’acoustic Duo”, Hsl Sound e i “Terremoto-Tangenti”

Come la nostra tradizione vuole, ogni edizione di “Viva L’Italia che Resiste” è stata accompagnata e costruita su un tema artistico: si è partiti dal modellismo con l’artista bolognese Federico Zanetti, durante la seconda edizione è toccato allo spettacolo teatrale di Pietro Benedetti “Drug Gojko” mentre nella terza è stata la volta del Cinema con “Pillole di Resistenza” infine nell’ultima edizione c’è stato l’omonimo concorso fotografico. Quest’anno, invece, sarà la volta della musica, dopo l’incontro infatti, invitiamo tutti i presenti ad avere un momento conviviale mangiando una pizza, sorseggiando una birra e ascoltando tanta buona musica con la compagnia de “L’Acoustic Duo” di Federica ed Alessandro, L’Hsl Sound di Lorenzo e i “Terremoto-Tangenti- Litfiba Cover Band

Unire arte e contenuti, utilizzare linguaggi artistici per avvicinare giovani e non a tematiche estremamente importanti: questa resta ed è la grande sfida di Viva L’Italia che Resiste”.

Vi aspettiamo numerosi sabato 21 aprile dalle 18:00 per riflettere e divertirci insieme.

 

 

 

 

Viva L’Italia che resiste- V edizione
5 (100%) 1 vote

Commenti

commenti

Pubblicità

Notizie su Umberto Zimarri

Umberto Zimarri
..Io, giullare da niente, ma indignato, anch'io qui canto con parola sfinita, con un ruggito che diventa belato, ma a te dedico queste parole da poco che sottendono solo un vizio antico sperando però che tu non le prenda come un gioco, tu, ipocrita uditore, mio simile... mio amico...

Rispondi

Il tuo indirizzo eMail non sarà Pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati. *

*

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.