Home / Cultura / Cinema / Il cavaliere oscuro

Il cavaliere oscuro

Toronto 20 luglio, sono alla prima di “The dark knight rises”,che in Italia uscira’ sotto il nome di “Il cavaliere oscuro – il ritorno”. Il film diretto da Christopher Nolan, lo stesso di “Inception”, e’ il capitolo conclusivo della trilogia, iniziata nel 2005 con “Batman Begins” e proseguita poi con “The dark knight” nel 2008. Torontosi veste di nero per la prima e tra la gente c’e’ trepidazione per quello che sara’ un altro capolavoro del genio Nolan e della sua troupe.

La pellicola ti tiene incollato alla sedia per tutte le tre ore di proiezione senza essere mai pesante o noiosa. E’ una spettacolare successione di effetti speciali che ti catapultano nella Gotham brutale e selvaggia. La perfezione dei dettagli e’ maniacale e tutto sembra talmente vero che c’e’ bisogno che qualcuno ti dia un pizzicotto.

L’anarchia barbarica capitola e stravolge lo scenario “newyorchese” della solita Gotham, specchio di una societa’ corrotta e perversa nelle sue manifestazioni di cruenta meschinita’, bisognosa del suo eroe. Ma siamo sicuri che questa volta, il cavaliere oscuro ce la fara’ a riportare la luce nel profondo buio in cui l’umanita’ e’ sprofondata?

Finito il film, non ne hai abbastanza e vorresti uscire per rientrare e rivederlo ancora.Naturalmente il film supera le attese e non fa rimpiangere i 15 dollari spesi, anzi. Nolan lascia intendere che la saga non finira’ qua, ma molto probabilmente non continuera’ sotto la suadirezione e non nei panni di Christian Bale, magistrale nella sua interpretazione.

Non voglio svelare troppo, ma voglio lasciarvi con l’acquolina in bocca per altri pochi giorni.

Vota questo Articolo!

Commenti

commenti

Pubblicità

Notizie su Il Satanico

Il Satanico

Rispondi

Il tuo indirizzo eMail non sarà Pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati. *

*