Home / San Giovanni Incarico / SPECIALE ELEZIONI. RISULTATI.

SPECIALE ELEZIONI. RISULTATI.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Speciale Elezioni Comunali San Giovanni Incarico
Sezioni scrutinate  4 su 4  100%
Affluenza  2012 : 82.85 %  2007: 87.82 %

 

Candidato a Sindaco : Antonio SALVATI

Candidati

Sez.1

Sez. 2

Sez.3

Sez. 4

TOTALE

Giorgio BORTONE  97 49 74 58  278
Antonio CARBONE  57 63 82 127  328
Antonio CARNEVALE 38 16  42  89  185
Paolo FALLONE  65  117 86  72  340
Antonio GERMANI  47  33  21  43  144
Daniele PICCIRILLI  113 59  60  66  298
Rocco RENZI  19 17  110  18  164
Voti di lista senza preferenza  23  33  19  18 93

TOTALE

 459  387  493  491  1830

 

Candidato a Sindaco : Pasquale DE ANGELIS

Candidati

Sez. 1

Sez. 2

Sez. 3

Sez. 4

TOTALE

Fabrizio ANDREOZZI  2  1  2  2  7
Carlo DI SANTO  91  59  35  36 221
Clemente PARRAVANO  16  5  45  11  77
Salvatore PICCIRILLI  36  11  13  11 71
Gino PETRUCCI  51  14  37  28 130
Domenico TOTI  30  11  12  34  87
Voti di lista senza preferenza  22  13  23  12  71

TOTALE

 248  114  167  134  663

 

Sez. 1

Sez. 2

Sez. 3

Sez. 4

TOTALE

Schede BIANCHE

 3  10  7  0  20

Schede NULLE

 29  16  13  14  72

 

Il nuovo CONSIGLIO COMUNALE

Sindaco: ANTONIO SALVATI

1 PAOLO FALLONE  340
2 ANTONIO CARBONE  328
3 DANIELE PICCIRILLI  298
4 GIORGIO BORTONE  278
5 ANTONIO CARNEVALE  185
1 PASQUALE DE ANGELIS
2 CARLO DI SANTO
 221
Vota questo Articolo!

Commenti

commenti

Pubblicità

Notizie su Lindifferenziato

Lindifferenziato

9 Commenti

  1. Simone Casinelli
    Simone Casinelli

    Da diverso tempo c’è stata una grande moderazione dei commenti, quindi abbiamo deciso di bloccarli in questa discussione. Non è nostro obiettivo creare un clima di malcontento e di prese in giro verso nessuno dei nostri lettori. Molte volte leggere qualcosa di storto può agevolare uno sfogo, ma ritengo che il rispetto sia alla base di una discussione civile.

  2. Clemente Parravano

    Buongiorno a tutti… ringrazio vivamente tutte le 77 persone che mi hanno dato fiducia dandomi il loro voto. Un ringraziamento va a tutti i miei sostenitori che, in situazioni di demoralizzazione e sconforto totale, mi hanno dato la forza di andare avanti nonostante le molteplici pressioni avute. Devo dire che è stata una bellissima esperienza e spero che tutti abbiano modo di provarla perchè capisci veramente l’umiltà,la coerenza e la dignità delle persone, quelle persone che tu fino ad un mese prima le reputavi mature e magari potevi ottenere da loro qualche insegnamento, invece oggi devo dire che sono rimasto veramente stupito. (Come diceva mio nonno ” non ti devi fidare nemmeno della giacca che porti”a buon intenditor poche parole).Infine,ringrazio tutti i candidati della mia lista,in particolar modo Salvatore Piccirilli e Pasquale De Angelis che con la sua forza d’animo e con il suo carisma mi ha trasmesso, non solo a me ma anche agli altri, uno spirito di lealtà e di coraggio. Vi lascio con una citazione di Victor Hugo: ” C’è gente che pagherebbe per vendersi”.

  3. Cari Amici, prima di tutto volevo ringraziare tutti per lo straordinario successo conseguito in questa competizione politica, che mi ha visto primeggiare con ben 339 voti. Ho fin dal primo momento voluto comunicare e trasmettere un messaggio chiaro e semplice, ovvero quello che è finito il momento delle critiche e deve necessariamente iniziare un percorso costruttivo per l’intero paese senza alcuna distinzione. Questa linea è stata decisamente accettata e premiata dagli elettori, quindi, sono molto felice che nel mio paese ci sono molte persone che la pensano come me.
    Da oggi DEVO iniziare con tutti Voi un percorso di collaborazione, progetti ed idee necessarie a far crescere San Giovanni, sarò lieto di collaborare con tutti senza porre muri, pregiudizi ed ostacoli. Questo è il mio obbiettivo e questa sarà la mia linea guida.
    Durante la campagna elettorale ed anche prima, ho sempre seguito questo portale e tutti gli interventi in esso riportati, ho avuto modo di farlo personalmente e voglio anche ora ribadire a tutti i ragazzi dell’indifferenziato che il loro è uno splendido lavoro e che devono continuare con le loro idee ed iniziative.
    Scrivo solo ora perché non volevo strumentalizzare questo sito per scopi politici. Ho letto tutti gli articoli ed i commenti ed oggi voglio in qualche modo rispondere. Ringrazio con tanto affetto quelle persone che hanno apprezzato il mio modo di presentarmi agli elettori, mi hanno dato forza ulteriore per andare avanti in una campagna elettorale intensa e piena di emozione. Ringrazio anche quelli che hanno disapprovato, perché è su loro che punterò gli obbiettivi più impegnativi, in particolare l’amico Andrea che è riuscito a mettermi parole in bocca mai dette, ma non fa nulla, ognuno è responsabile di quello che dice veramente e non di quello che dicono gli altri, quello che dico io invece è che non bisogna rimanere dietro un monitor per farsi belli ma bisogna avere il coraggio di uscire allo scoperto e cambiare le cose quando si crede che non vanno bene, io cercherò in tutti i modi di stimolarvi, in maniera corretta e costruttiva, perché credo che per cambiare le cose non servono solo i consigli e le belle parole, ma la voglia, l’impegno ed il coraggio di essere presenti in prima persona.
    La migliore risposta a chi ha cercato di screditarmi l’hanno data 339 persone, che qualcuno vuole attribuire ad altri ma che nella realtà hanno voluto scrivere il mio nome e mi hanno voluto sostenere. Tutti possiamo dire tutto di tutti, quello che conta sono i fatti, e di fatti ce ne saranno, statene certi.
    Voglio concludere ribadendo un concetto importante, non abbiate paura di stringere collaborazione con chi la pensa diversamente da voi, siate gelosi ed orgogliosi del vostro paese e dei vostri concittadini e cercate in tutti i modi di fare bene per essi, questa ė la mia strada e spero che la percorreremo insieme.
    Con grande affetto e gratitudine a tutti
    Paolo Fallone

    • Ciao, Paolo……….complimenti per il risultato…..quello che ho scritto sul portale era soltanto la conversazione che avemmo quando mio padre si era candidato con Petrucci e tuo padre con Salvati, al tempo che aprimmo lo studio a San Giovanni (forse semplicemente non la ricordi). Ribadisco che non condivido la tua scelta di alleanza, ma è un mio personalissimo parere e penso che le critiche valgano più dei tanti complimenti che hai già ricevuto. Per quanto riguarda la tua frase del monitor penso che chi scrive su questo forum, soprattutto firmandosi, non lo faccia per farsi bello con nessuno e soprattutto io che di certo non cerco di prendere consensi da nessuno, considerato che non mi candiderò mai alle comunali.
      Ciao……………..

  4. Umberto Zimarri

    Ciao, Paolo. Il tuo discorso potrebbe anche essere interessante, però c’è un grosso problema che fa perdere quasi completamente valore e senso a questo: come si può dire di voler iniziare” un percorso di collaborazione, progetti ed idee necessarie a far crescere San Giovanni”, collaborando “con tutti senza porre muri, pregiudizi ed ostacoli” se poi la lista con la quale ti sei candidato termina la campagna elettorale insultando gli avversari politici e consigliando loro l’impiccagione in piazza?
    Per avere e dare credibilità a questa tua linea devi, a mio modesto parere, prima di tutto cambiare l’atteggiamento dell’Amministrazione. Hai avuto numerosi consensi quindi hai la possibilità di farlo e se credi in questo progetto devi iniziare prima di tutto dal tuo gruppo politico, altrimenti queste resteranno solo delle bellissime parole buone per uno slogan elettorale, ma non utili a cambiare il Paese.
    Comunque,Grazie sia per i complimenti che hai fatto al nostro lavoro e sia per aver scelto l’Indifferenziato come mezzo per comunicare con la popolazione.

  5. Signor Paolo Fallone,vorrei fare qualche commento su le sue parole,senza intenzione di offenderla ne mancarla di rispetto.Cito testualmente un suo commento”non bisogna rimanere dietro a un monitor per farsi belli, non servono solo i consigli e le belle parole”.Allora andiamo ai fatti,ho chiesto ai ragazzi di questo portale di fare un articolo su canili,gatili etc per che non credevo di essere in grado di muovermi da solo,fortunatamente c’è Internet,e ho trovato questo sito”Ufficio tutela e benessere degli animali”-Legge Regionale N° 34 del 21/10/1997- ci vada anche lei per cortesia e legga;un altro sito “ACL. Onlus nata nel 2005. con sede distaccata a Roccasecca.Sicuramente cani e gatti randagi sono il problema minore del nostro Comune,ma, per chi si trova di fronte nella propria casa con figli piccoli un branco di cani randagi il problema diventa grande.Allontanare un cane randagio dalle nostre strade costa al Comune 400£ senza contare 15£ giornalieri per vitto e alloggio nel canile di Latina,detto a me personalmente dalla Polizia Municipale(anche questo gli chiedo per cortesia di controllare se mento)Fortunatamente il Sindaco riceve i suoi concittadini di martedì,e qualsiasi cosa riterrò deplorevole lo riferirò a Lui personalmente. La saluto con tutto rispetto

  6. Primo Consiglio Comunale
    VENERDI’ 25 MAGGIO alle ORE 09,00
    Centro Polivalente di Via Vignali

    beh io l’avrei fatto a porte chiuse alle 5 del mattino, proprio come quei matrimoni riparatori celebrati in seguito alla cosiddetta “fuitina” negli anni ’50… eh bei tempi!

  7. Augusto_Pinochet

    Anche io ho votato per te…

  8. Caro Paolo i tuoi presupposti sono ammirevoli, il problema che le tue linee guida cozzano con quelle del TUO sindaco.
    vengo al punto:
    il TUO sindaco in questi anni non ha fatto altro che recuperare consensi offrendo precarietà continuativa e collaborativa!!
    mi spiego meglio:
    se entri nell’ufficio anagrafe o protocollo troverai una signora di mezza età che seduta vicino al termosifone non partecipa in alcun modo alle attività dell’ufficio.
    alla mia domanda su chi fosse e cosa facesse,anche per far valere i diritti sui miei dati sensibili(Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196, intitolato Codice in materia di protezione dei dati …)
    con stupore di tutto l’organico (quasi avessi bestemmiato!!) e con fare minaccioso mi rispondono “è in ausilio al personale dell’ufficio protocollo,praticamente risponde al telefono quando non c’è nessuno”
    per un attimo volevo baciare Brunetta!!
    allora penso che se la signora fa parte dei 339 consensi non so tu ma io non ne andrei tanto fiero, se invece come tu dici: “DEVO iniziare con tutti Voi un percorso di collaborazione, progetti ed idee necessarie a far crescere San Giovanni, sarò lieto di collaborare con tutti senza porre muri, pregiudizi ed ostacoli. Questo è il mio obbiettivo e questa sarà la mia linea guida”….
    allora ti faccio una proposta..
    metti a disposizione dei cittadini un elenco di tutto il personale assunto presso l’ente Comune a contratto a tempo indeterminato con mansione,ruolo e competenze e un altro elenco del personale assunto in maniera continuativa e collaborativa con altrettante mansioni, ruoli e competenze presso gli enti(comune ed Unione).
    scoprirai che forse ce ne sono troppi…in barba al momento di crisi mondiale che il nostro paese sta attraversando!!!!

Rispondi

Il tuo indirizzo eMail non sarà Pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati. *

*