Home / Sport / Allievi Provinciali-Petrucci e Tedeschi suonano la carica!

Allievi Provinciali-Petrucci e Tedeschi suonano la carica!

Domani, 15 ottobre, inizierà il campionato dell’unica squadra di calcio presente sul nostro territorio, quella degli allievi provinciali del Team Soccer Psgi (Pico-San Giovanni Incarico). L’Indifferenziato, durante il corso della stagione, sarà molto vicino a questi ragazzi cercando di sensibilizzare la cittadinanza a questa piccola-grande realtà e facendo conoscere i protagonisti di quest’avventura.I ragazzi della rosa di Mr. Gino Petrucci, a cui vanno i miei complimenti per l’encomiabile lavoro svolto nell’indifferenza generale, sono: Bortone Alessandro, Chiaro Diego, Crecco Vincenzo, De Angelis Lorenzo, Di Santo Fabio,Faiola Federico, Federici Lorenzo, Gelfuso Giovanni, Ottaviani Lorenzo, Passeri Davide, Passeri Stefano, Pellegrini Luca, Petrucci Marino, Petrucci Matteo, Sera Daniele,Serracino Alessio, Susa Piero, Tedeschi Matteo, Tedeschi Vincenzo e Tibello Carmine. In vista della partita, contro il Tecchiena, abbiamo intervistato due leader dello spogliatoio: Tedeschi Vincenzo e Matteo Petrucci.

Vincenzo Tedeschi- allievi provinciali psgiLa prima domanda è d’obbligo, prima di questa intervista conoscevate la realtà dell’Indifferenziato? Come giudicate il nostro lavoro e la nostra iniziativa?

Petrucci: Si conoscevo già la realtà dell’Indifferenziato. Ho letto molto articoli, anche di autori diversi, scritti molto bene ed interessanti. é un portale che serviva al nostro paese.

Tedeschi:No,purtroppo non conoscevo il vostro progetto e il vostro sito.

A poche ore dall’esordio stagionale, potete spiegare ai lettori e ai tifosi della vostra squadra, quali sono gli obiettivi per questa stagione?

Tedeschi e Petrucci: L’unico obiettivo che abbiamo è il divertimento!

La rosa iniziale della squadra è composta da più di 20 ragazzi, come sono i rapporti tra di voi? Come vivete la “concorrenza” per una maglia da titolare?

Tedeschi e Petrucci: I rapporti sono ottimi. Non ci sono assolutamente problemi, basta uno sguardo per capirci. Per quanto riguarda la concorrenza, non esiste questo problema, Mr Petrucci ha giurato di farci giocare tutti.

A proposito di Mr Petrucci,com’è il vostro rapporto con lui? Secondo voi, qual’è il suo miglior pregio e il suo peggior difett0?

Tedeschi: Ho un ottimo rapporto con lui e mi ha insegnato davvero tanto. Il peggior difetto è quello di non trasmettere calma alla squadra poichè si fa prendere troppo dalla partita, come pregio sicuramente posso sottolineare la sua preparazione e la sua esperienza.

Matteo Petrucci- Allievi provinciali Team  Soccer Psgi

Petrucci: Anche io ho uno splendido rapporto con il mister. I pregi che sicuramente  possiede sono: la passione e l’amore per questo sport, uniti ad un’elevata competenza tecnico-tattica. Come difetto sottolineo il fatto che si fa prendere troppo dalla gara e non riesce a trasmetterci precisamente il suo pensiero.

 

 

Fatevi conoscere meglio dai nostri lettori, diteci la squadra che tifate, il vostro giocatore preferito, il giocatore che odiate di più, il calciatore più forte di sempre e il giocatore a cui assomigliate di piu?

Petrucci: Lazio, Rooney, C. Ronaldo, Pelè, Chiellini.             Tedeschi: Juve,Messi,C.Ronaldo,Messi,Giovinco

Qual’è il vostro rapporto con l’istruzione? Riuscite a conciliare gli impegni scuola-allenamenti?

Petrucci e Tedeschi: l’importante è organizzarsi per bene, si studia di più nei giorni in cui non c’è allenamento e si scarifica qualche uscita in piazza. Siamo coscienti che da grandi non faremo i calciatori professionisti e quindi riconosciamo l’importanza della scuola e dell’istruzione.

Molti ragazzi di San Giovanni Incarico, hanno deciso di non frequentare la scuola calcio e il settore giovanile del Paese? Come giudicate questa scelta?

Vincenzo TedeschiPetrucci e Tedeschi: Molto sbagliata,Molto sbagliata!! Il calcio e lo sport sono importanti e ci fanno crescere in modo sano. Credo che molti ragazzi si sono allontanati dalla scuola calcio e dal settore giovanile, poichè allettati da voci provenienti da paese limitrofi.

Nonostante la vostra giovane età, siete l’unica suqadra di calcio presente a San Giovanni. Vi sentite supportati dalla cittadinanza e dalle istituzioni?

Petrucci e Tedeschi: No, molti non sanno nemmeno che esistiamo. Avremo bisogno di  più supporto e  tifo, come succede in molti altri paesi. Ci sentiamo un po soli.

Proprio per questo, come ultima domanda vi lasciamo liberi di fare un appello ai tifosi.

Petrucci e Tedeschi: Venite a vederci e assisterete ad un piccolo spettacolo. Noi promettiamo a tutti il massimo impegno giocando con il cuore.

Chiudiamo l’articolo facendo un grosso in bocca al lupo ai ragazzi e ricordando a tutti l’appuntamento, Sabato 15 ottobre ore 15:30 Team Soccer Psgi- Tecchiena.

 

Vota questo Articolo!

Commenti

commenti

Pubblicità

Notizie su Umberto Zimarri

Umberto Zimarri
..Io, giullare da niente, ma indignato, anch'io qui canto con parola sfinita, con un ruggito che diventa belato, ma a te dedico queste parole da poco che sottendono solo un vizio antico sperando però che tu non le prenda come un gioco, tu, ipocrita uditore, mio simile... mio amico...

11 Commenti

  1. L’invito va lanciato anche al Sindaco del nostro paese, che dare un aiuto alla nostra società non farà certo male nè a lui nè a noi.

  2. giusto…… mandate un invito al sindaco e a tutti i cittadini…….

  3. Alessandro Bortone

    avete sbagliato il mio nome!! Vincenzo Bortone era mio nonno io mi chiamo Alessandro Bortone!! 🙂

  4. daje ke domani vinciamo !!!!!!

  5. daiiiiiiiiiiiiiii ragaaaaaaaaa………… oggi si deve da il massimooooooooo

  6. Mirco Zurlo

    Sapete quando verrà recuperata la partita?

  7. Absolute beginners

    non credo che quelle parole siano state dette da matteo……piuttosto translate da umberto vero? ahhahah

  8. La partita da recuperare e mercoledi alle 15.30

  9. Mirco Zurlo

    Complimenti per la vittoria a Fontana Liri! Un 3-0 netto!
    Bravi ragazzi!
    Ci vediamo oggi, per il recupero della prima giornata, tempo permettendo.

Rispondi

Il tuo indirizzo eMail non sarà Pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati. *

*