Home / Eventi / “Nessun dorma”, la notte bianca di San Giovanni Incarico

“Nessun dorma”, la notte bianca di San Giovanni Incarico

 

Sabato 18 agosto, per il primo anno, il nostro paese ospiterà l’evento “Nessun dorma – Notte bianca a San Giovanni Incarico”.

Abbiamo ascoltato una delle organizzatrici, Assunta Lombardi che ci ha spiegato in cosa consisterà e come sarà strutturata la manifestazione:

<< Nessun dorma,  oltre a essere un momento di fusione fra musica, intrattenimento per bambini ed adulti, cultura ed arte, vuole essere un modo di socializzazione tra i ragazzi e nello stesso tempo di scoperta dei luoghi, della storia e dei prodotti di una delle più belle zone della Ciociaria.

Abbiamo cercato di creare un piccolo percorso partendo da piazza Falcone e Borsellino,  dove faremo un contest musicale. Ci saranno diversi gruppi e cantanti solisti che si esibiranno tra cui gli Huranya e la cover band dei Red Hot Chili Peppers (unica riconosciuta in Italia). Poi ci sarà la gara di fotografie di Riccardo Tanzi ed Eleonora. Piazza Regina Margherita sarà una piazza per bambini, tutta addobbata con personaggi della Walt Disney, zucchero filato, ecc. Nei pressi di Piazza Mazzini e salendo per via Quinto Tasciotti ci saranno bancarelle di ogni tipo: gastronomia, vestiti, bigiotteria, svago. In piazza Umberto I ci sarà l’esibizione di Antonio Fraccola con lo Zumba Time, poi la premiazione della Caccia al tesoro e dopo la Radio Hit Mania. Alla Rimembranza ci saranno artisti vari, pittori, fotografi, espositori, artisti di strada.

Era da un po’ di anni che mi frullava in testa l’idea di organizzare un evento del genere, da quando sono stata alla festa del vino a Gallinaro. Mi è piaciuta molto l’aria di festa che si respirava e ho pensato di fare un qualcosa di simile a San Giovanni Incarico. ‘Nessun dorma’ nasce proprio dalla voglia di dimostrare che questo paese è e deve vivere. Grazie alla collaborazione di Roberta e Fabiana Piccirilli, dei ragazzi della “Sarrapica” e grazie all’aiuto del Comune, in particolare dell’Assessore Paolo Fallone è stato possibile organizzare questo evento che da sola non avrei mai potuto realizzare.

Quella notte mi aspetto di vedere tanti sorrisi e mi auguro che la gente si diverta, niente di più >>.

Partecipate in tanti e buon divertimento!

 

 

Vota questo Articolo!

Commenti

commenti

Pubblicità

Notizie su Mirco Zurlo

Mirco Zurlo
"Quando non si conosce la verità di una cosa, è bene che vi sia un errore comune che fissi la mente degli uomini. La malattia principale dell'uomo è la malattia inquieta delle cose che non può conoscere; e per lui è minor male essere nell'errore che in quella curiosità inutile".

3 Commenti

  1. ma davvero ho usato tutti quei poi? e spero di non aver davvero detto o meglio coniugato il vero divertire in quella maniera. Grazie Mirko per l’articolo.
    Ah, preciso la radio è MOVE MANIA!
    PARTECIPATEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE :-)) E GRAZIE A KIKKETTOOOO 🙂

  2. Mauro Stracqualursi

    Ciao Assunta! Non lo so se hai coniugato il verbo divertire in quel modo, ma di certo:
    1) i POI sono solamente due.
    2) Una frase può iniziare con una congiunzione solo se usata con funzione poetica/letteraria o retorica.
    3) Verbo e non vero.
    4) Mirco e non Mirko.

    Quindi non puntualizziamo su qualsiasi cosa. :))) Per il resto, in bocca al lupo per la riuscita della manifestazione. Mauro.

  3. Ciao Mauro :-))
    ero ironica, con me stessa…è virgolettato, pertanto è farina del mio sacco!
    NON ERA UNA CRITICA A VOI.
    Sono molto contenta dell’articolo 🙂
    Per il nome chiedo scusa, credevo si scrivesse con la K.
    crepiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii…

Rispondi

Il tuo indirizzo eMail non sarà Pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati. *

*