Home / Articoli dell'Autore: Mirco Zurlo

Articoli dell'Autore: Mirco Zurlo

Mirco Zurlo
"Quando non si conosce la verità di una cosa, è bene che vi sia un errore comune che fissi la mente degli uomini. La malattia principale dell'uomo è la malattia inquieta delle cose che non può conoscere; e per lui è minor male essere nell'errore che in quella curiosità inutile".

LIB(e)RO PENSIERO n. 34 – Schiavo delle mie brame

Innumerevoli, come granelli di sabbia del mare, sono le passioni umane e tutte diverse l’una dall’altra e tutte quante, meschine e nobili, da principio stanno soggette all’uomo e divengono poi le sue terribili tiranne. (N. V. Gogol’, Le anime morte) ...

Leggi »

LIB(e)RO PENSIERO n. 31 – Educazione siberiana

« Nonno Kuzja mi ha insegnato le vecchie regole di comportamento criminale, che nei tempi moderni aveva visto cambiare sotto i suoi occhi. Era preoccupato, perché diceva che tutto comincia sempre dalle piccole cose che sembrano poco importanti, e alla ...

Leggi »

LIB(e)RO PENSIERO n. 30 – Era d’estate

« Il primo pomeriggio di quel 23 maggio studiavo a casa dei miei genitori, preparavo l’esame di diritto commerciale, ero esattamente allo “zenit” del mio percorso universitario. Mio padre era andato, da solo e a piedi, eludendo come solo lui ...

Leggi »

InFormazione mediatica: io, noi, loro ai tempi delle ruspe

E’ sorprendente come certi personaggi del passato siano riusciti a descrivere, con una lucidità che spesso ai contemporanei non appartiene, epoche mai vissute ma già chiaramente visibili alla loro sensibilità. Erano uomini in anticipo sui tempi? O forse non c’è ...

Leggi »