Home / Cultura / Musica / Le canzoni più belle degli anni ’70

Le canzoni più belle degli anni ’70

Pitchfork 70's

La famosa rivista americana “Pitchfork” ha voluto celebrare gli anni settanta con una classifica delle 200 canzoni più belle, frutto delle scelte della propria redazione e di vari collaboratori. Qui il link per vedere l’articolo: http://pitchfork.com/features/lists-and-guides/9935-the-200-best-songs-of-the-1970s/

Gli anni settanta, un decennio dove la musica era centrale nel mondo culturale, dove le televisioni avevano solo una manciata di canali, i videogiochi erano ancora un miraggio, e dove la vendita di dischi era nel fiore degli anni migliori. Negli anni settanta, musicalmente, sono nati o si sono sviluppati al loro meglio vari generi musicali, disco, punk, rock, soul, funk, reggae e dove le canzoni erano onnipresenti nella vita di tutti i giorni, con un enorme impatto sulla moda, film, TV e pubblicità.

Ecco la top venti. Buon ascolto.

20. Patti Smith – Gloria (Horses, 1975)

19. Kraftwerk – Trans Europe Express (Trans Europe Express, 1977)

18. Blondie – Heart of Glass (Parallel Lines, 1978)

17. Iggy Pop – Lust For Life (Lust For Life, 1977)

16. Bruce Springsteen – Born to Run (Born To Run, 1975)

15. Queen – Bohemian Rhapsody (A Night at the Opera, 1975)

14. Stevie Wonder – Living for the City (Innervisions, 1973)

13. Al Green – Let’s Stay Together (Let’s Stay Together, 1972)

12. Joni Mitchell – A Case Of You (Blue, 1971)

11. Bill Withers – Ain’t no Sunshine (Just as I Am, 1971)

10. Joy Division – Transmission (Novelty – B-sides, 1979)

9. Fleetwood Mac – Dreams (Rumours, 1977)

8. Television – Marquee Moon (Marquee Moon, 1977)

7. Prince – I Wanna Be Your Lover (Prince, 1979)

6. David Bowie – Heroes (Heroes, 1977)

5. Kate Bush – Wuthering Heights (The Kick Inside, 1978)

4. Donna Summer – I Feel Love (I Remember Yesterday, 1977)

3. Marvin Gaye – What’s Going On (What’s Going On, 1971)

2. Michael Jackson – Don’t Stop ’til you get Enough (Off The Wall, 1979)

1. David Bowie – Life on Mars? (Hunky Dory, 1971)

 

Le canzoni più belle degli anni ’70
5 (100%) 1 vote

Commenti

commenti

Pubblicità

Notizie su Mauro Stracqualursi

Mauro Stracqualursi
"Bisogna sempre essere ebbri. Tutto è in questo:è l'unica questione. Per non sentire l'orribile peso del tempo.. che vi rompe le spalle e vi curva verso la terra... Dovete inebriarvi senza tregua.[...] Ma di che? Di vino,di poesia o di virtù,a Vostro talento. Ma inebriatevi. E se talvolta sui gradini di un palazzo, sull'erba verde d'una proda, nella solitudine tetra della Vostra camera, Vi destate, diminuita già o svanita l'ebbrezza, domandate al vento, all'onda, alla stella, all'uccello, all'orologio, a tutto ciò che sfugge, a tutto ciò che parla, domandate che ora è: ed il vento, l'onda, la stella, l'uccello, l'orologio, Vi risponderanno: E' l'ora di inebriarsi! Per non essere schiavi martoriati del Tempo, inebriatevi,inebriatevi senza posa! Di vino,di poesia o di virtù... a Vostro talento.." "Inebriatevi" - C. Baudelaire.

Rispondi

Il tuo indirizzo eMail non sarà Pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati. *

*