Home / Cucina / Cheesecake molisana

Cheesecake molisana

Dal blog: http://cucinaconitalia.wordpress.com/

Una nuova collaborazione per L’indifferenziato. Torna la cucina grazie al blog “cucinaconitalia“.

La prima ricetta che ci propongono è la “Cheesecake molisana”. La ricetta di questo dolce  proviene dal Molise, da un paesino della provincia di Isernia.
cheesecake-molisana
Mettiamoci subito all’ opera partendo dagli ingredienti:

Per il fondo biscottato (pasta frolla) :

  • 350 g. di farina,
  • 150 g. di zucchero,
  • 100 g. di burro,
  • 2 uova,
  • scorza di mezzo limone grattuggiato,
  • 1 bustina di vanillina,
  • 1 bustina di lievito per dolci.

Per la crema:

  • 450/500 g. di philadelphia,
  • 250 g. di zucchero,
  • 2 cucchiai di farina,
  • 4 uova,
  • 1 bustina di vanillina,
  • 1/2 litro di latte.

Per la guarnizione:

  • 200 ml di panna da montare,
  • 1 barattolo di marmellata alle ciliegie.

Passiamo ora alla preparazione del dolce:

Iniziamo col preparare il fondo biscottato mettendo in una terrina in ordine la  farina, lo zucchero, le uova, il burro morbido (che avremo lasciato fuori dal frigo almeno un’ ora prima della preparazione), la scorza del limone grattuggiato, la vanillina e infine il lievito per dolci. Amalgamiamo il tutto velocemente fino ad ottenere un impasto compatto ed abbastanza elastico. Formiamo con l’impasto ottenuto una palla, la avvolgiamo poi con della pellicola trasparente e la mettetiamo a riposare il frigo per almeno mezz’ora.
Nel frattempo prendiamo una teglia da 28 cm di diametro (vi consiglio di usare una teglia con la cerniera in modo che la torta, una volta cotta, si possa estrarre facilmente), ungiamola con del burro e spolveriamola con una manciata  di farina.

Passata la mezz’ora prendiamo il nostro impasto e lo allunghiamo su una spianatoia (ricordiamoci di spolverarla con della farina prima dell’operazione). Una volta ottenuta una bella sfoglia la mettiamo nella teglia stando attenti a coprire fondo e bordi.
Passiamo alla preparazione della crema. Mettiamo in una ciotola alta la philadelphia, le uova, lo zucchero, la farina e la vanillina e frulliamo tutti gli ingredienti con uno sbattitore elettrico. Una volta ottenuta una crema liscia aggiungiamo a poco a poco il latte e continuiamo a frullare per quache minuto.
Abbiamo ottenuto così un composto omogeneo che versiamo interamente nella nostra teglia. Inforniamo poi il tutto a 180° per un’ora.

Dopo aver tolto il nostro dolce dal forno e averlo lasciato riposare per un po’ apriamo la nostra teglia e andiamo a posizionarlo su un vassoio.

Intanto montiamo la panna che andrà a coprire completamente la cheesecake raffreddata. Prendiamo la marmellata, la versiamo in una terrina, aggiungiamo dell’acqua tiepida (qualche cucchiaio) per renderla ancora più morbida e facilmente spalmabile, mescoliamo il tutto e lo adagiamo completamente sullo strato di panna.
Mettiamo il nostro dolce in frigo per qualche ora et.. voilà il piatto è pronto per essere gustato.

Vota questo Articolo!

Commenti

commenti

Pubblicità

Notizie su Lindifferenziato

Lindifferenziato

Rispondi

Il tuo indirizzo eMail non sarà Pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati. *

*