Home / Eventi / L’Ass. Peppino Impastato di Cassino presenta Giobbe Covatta

L’Ass. Peppino Impastato di Cassino presenta Giobbe Covatta

Siamo Lieti di pubblicare questo bellissimo articolo ricevuto dai nostri amici dell‘Associazione Peppino Impastato di Cassino. 

L’associazione culturale Peppino impastato nasce circa sei anni fa con un solo obiettivo: ribellarsi alle ingiustizie.Un gruppo di ragazzi e ragazze che hanno unito la loro voglia di non restare indifferenti, di combattere e di denunciare l’infiltrazione camorristica nel basso Lazio. Molti anni fa a Cassino nessuno parlava di camorra; la classe politica locale di allora, per rendere l’idea, definiva Cassino “ un’oasi felice”.

Peccato che non era e non è così. Il confine con il casertano e gli interessi infiniti della criminalità organizzata hanno fatto in modo da rendere la città martire terreno di fertili investimenti di denaro sporco. Noi dell’associazione “Impastato”, come detto, ci siamo ribellati e attraverso la nostra passione e il nostro impegno abbiamo cercato di svegliare quante più coscienze possibili.Incontri, convegni, dibattiti, indagini e tantissime opere di sensibilizzazione per diffondere la tanto  ricercata cultura della legalità. Dopo circa sei anni di operato ci riteniamo orgogliosi delle nostre battaglie; abbiamo avuto il piacere di ospitare ben due volte il fratello di Peppino, Giovanni Impastato, col quale abbiamo ricordato la figura di suo fratello.Abbiamo poi ospitato Magistrati del processo Spartacus ( Cafiero De Raho, Raffaele Cantone, Ferdinando Imposimato ), Politici Nazionali ( Oliviero Dilibero, Marco Rizzo, Leoluca Orlando ), Docenti universitari, rappresentanti più alti delle forze dell’ordine ( il Questore di Frosinone De Matteis in primis ), vittime delle mafie, ambientalisti (Vincenzo Cenname ), abbiamo parlato di diritti per le coppie di fatto con Vladimir Luxuria, di lavoro con tanti sindacalisti della Cgil.Insomma, la nostra anima è formata da tanti ragazzi e ragazze che hanno deciso, come noi, di gridare al mondo che “ la mafia è una montagna di merda “.

Questa frase appartiene ad un eroe contemporaneo che ha lasciato in noi tutti una forza e una voglia di combattere le ingiustizie che mai nessuno prima vi era riuscito. Peppino Impastato, cresce a Cinisi ( vicino Palermo ), negli anni 70’, all’interno di una famiglia mafiosa. Poteva scegliere la strada più semplice, cioè quella di vivere nella “ finta felicità “ che ti concede la mafia, ma ha deciso di alzare la voce contro chi stava rovinando la sua terra. Fonda una radio privata ( radio aut ) all’interno della quale decide di combattere i mafiosi con l’arma per loro più offensiva: la satira. Peppino li deride e insieme a lui ride tutta la Cinisi per bene che, finalmente, pare svegliarsi grazie alle parole di Peppino e dei suoi amici. Questo, però, gli costa l’allontanamento da casa, il litigio con un padre mafioso che non può sopportare un figlio che grida alla Sicilia che i mafiosi sono “ nudda miscatu cu niente “.  Giuseppe Impastato matura l’idea che per sconfiggerli definitivamente deve candidarsi ( nelle liste di democrazia proletaria ) per entrare all’interno del comune e sorvegliarli attimo dopo attimo, col fiato sul collo. Purtroppo, però, non ce la farà. Peppino viene assassinato il 09 maggio del 1978, il giorno prima delle elezioni. Quel giorno resterà impresso nella memoria degli Italiani perché viene ritrovato il corpo di Aldo Moro; quindi nessuno si interesserà di un comunista di trent’anni morto trucidato a Cinisi. Eppure, Peppino è vivo e lotta insieme a milioni di uomini e donne che hanno deciso di gridare che “ la mafia è una montagna di merda “.

Recital Giobbe Covatta

Come associazione, per la prima volta, abbiamo deciso di ospitare uno spettacolo teatrale all’interno della manifestazione “ Cassino Arte “ che si terrà al teatro Romano. Ospiteremo, infatti, un personaggio eccezionale che definirlo comico sarebbe riduttivo; stiamo parlando di GIOBBE COVATTA! Abbiamo scelto Giobbe perché è l’unico artista in grado di far ridere attraverso il racconto di un fenomeno triste come la discriminazione ( razziale, sociale, politica, religiosa ).

L’evento si terrà alle ore 21:00 di lunedì 23 luglio. Costo biglietto € 15,00.

Per info e contatti: 3285718925 Fabio.

L’Ass. Peppino Impastato di Cassino presenta Giobbe Covatta
Vota questo Articolo!

Commenti

commenti

Pubblicità

Notizie su Umberto Zimarri

Umberto Zimarri
..Io, giullare da niente, ma indignato, anch'io qui canto con parola sfinita, con un ruggito che diventa belato, ma a te dedico queste parole da poco che sottendono solo un vizio antico sperando però che tu non le prenda come un gioco, tu, ipocrita uditore, mio simile... mio amico...

2 Commenti

  1. Umberto Zimarri

    Causa maltempo lo spettacolo che doveva tenersi oggi, è stato spostato al 19 AGOSTO. i biglietti acquistati saranno comunque validi.

Rispondi

Il tuo indirizzo eMail non sarà Pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati. *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.