Home / Salute & Ambiente / Emergenza rifiuti: Decreto ufficiale del Ministro Clini.

Emergenza rifiuti: Decreto ufficiale del Ministro Clini.

Pubblichiamo il decreto ufficiale del Ministro Clini con il quale si sancisce il trasferimento dei rifiuti di Roma, negli altri impianti di trattamento presenti nella Regione. Nel caso che più ci riguarda da vicino, quello dell’impianto Saf di Colfelice, il ministro ha disposto che  la quantità di rifiuti trattati aumenterà  potenzialmente di 139.597 tonnellate annue. Questa decisione è stata presa, perchè l’impianto in questione è stato considerato sotto utilizzato.

L’Indifferenziato continuerà a tenere aggiornati i lettori su questa sconcertante  decisione  che minaccia in maniera gravissima il nostro territorio e oltraggia ogni concetto di democrazia e buon senso.

rifiuti_discarica_impianto_312x234

 

decreto_rifiuti_7_gennaio

 

Emergenza rifiuti: Decreto ufficiale del Ministro Clini.
5 (100%) 3 votes

Commenti

commenti

Pubblicità

Notizie su Umberto Zimarri

Umberto Zimarri
..Io, giullare da niente, ma indignato, anch'io qui canto con parola sfinita, con un ruggito che diventa belato, ma a te dedico queste parole da poco che sottendono solo un vizio antico sperando però che tu non le prenda come un gioco, tu, ipocrita uditore, mio simile... mio amico...

un Commento

  1. Tutta questa preoccupazione indignazione costernazione a causa di 1/3 dei rifiuti di Roma capitale, Vaticano, Ciampino e Fiumicino che invaderanno la Ciociaria, quando ci sono problemi molto più seri; a parte la fame nel mondo, le guerre, la povertà, la carestia, la pena di morte, l’emergenza carceri, i chili di troppo dopo le feste e i saldi di fine stagione, ci rendiamo conto che valentina vezzali ha spudoratamente tradito il cavaliere per Monti; che è stata fatta una interrogazione parlamentare dai deputati Idv Vatinno-Mulder e Barbato-Scully sugli UFO; che Berlusconi, nonno per la settima volta, dovrà versare a V for Veronica non 100 mila bensì 200 mila euro al giorno per colpa di tre giudici femministe e comuniste. Poi oggi è il compleanno della bella kate middleton e resta top secret come passerà la giornata, nel frattempo cresce il pancino di madama butterfly belen, al sesto mese di gravidanza, la mela marcia balotelli non intende riconoscere la figlia prima del test del dna effettuato dai Ris di Parma in collaborazione con Csi Miami, Casini mostra una piccola apertura ai diritti delle coppie omosessuali, il Papa è su twitter e io no, il 15 marzo Microsoft chiude Messenger, e il mondo non è più finito il 21 dicembre 2012…
    soltanto un Flash Mob gangnam style riuscirà a muovere le coscienze dei governanti.

Rispondi

Il tuo indirizzo eMail non sarà Pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati. *

*