Home / Cultura / Cinema / Film della settimana / “All Cops Are Bastards”, il film della settimana

“All Cops Are Bastards”, il film della settimana

Il film della settimana su L’Indifferenziato è “A.C.A.B.”, acronimo di “All Cops Are Bastards” (tradotto, tutti gli sbirri sono bastardi), una produzione italiana.

Le altre uscite del weekend. Dagli Stati Uniti arriva l’azione di “Mission: Impossible – Protocollo fantasma” di Brad Bird e il drammatico “L’arte di vincere” (Moneyball) di Bennett Miller. Per il cinema europeo, il film inglese biografico,  “The Iron Lady” di Phyllida Lloyd. Infine la collaborazione di Austria, Germania, Croazia e Bosnia per il film di Jasmila Zbanic, “Il sentiero” (Na putu).

“All Cops Are Bastards” è il nuovo film diretto da Stefano Sollima, regista noto ai più per aver diretto la serie “Romanzo Criminale”. La sceneggiatura è tratta dall’omonimo libro di Carlo Bonini. Nel cast sono presenti: Pierfrancesco Favino, Filippo Nigro, Marco Giallini, Domenico Diele, Andrea Sartoretti e Roberta Spagnuolo.

La trama. Negro (Nigro), Mazinga (Giallini) e Cobra  (Favino) sono tre celerini invischiati in una quotidianità fatta di violenza, nella quale si trovano ad essere contemporaneamente carnefici e vittime. Anche la loro vita privata risente non poco di questi squilibri: quando tra loro arriva Adriano (Diele), una giovane recluta, vedono in lui il futuro del proprio reparto. La sua educazione alla legalità e all’ordine a tutti i costi permetteranno di analizzare dall’interno le controversie del “reparto mobile”, anche alla luce di avvenimenti sconvolgenti come i fatti del G8 di Genova.

L’obiettivo della telecamera è incentrato su i tre poliziotti e soprattutto sul loro punto di vista, pronto a raccontare scontri, episodi, eventi, nei panni di chi controlla e gestisce queste emergenze. 

Acab, come dice Sollima, non è un film sulla polizia, ma un ritratto della violenza della società. Così il regista:

“Il mio è un film che racconta i celerini per raccontare l’odio e l’intolleranza della nostra società, non criminalizza e non difende nessuno. E’ un film di genere, intelligente, che racconta lateralmente alcuni temi attuali ma non è un film di denuncia”.

Ecco il trailer. Buona visione.

“All Cops Are Bastards”, il film della settimana
Vota questo Articolo!

Commenti

commenti

Pubblicità

Notizie su Mauro Stracqualursi

Mauro Stracqualursi
"Bisogna sempre essere ebbri. Tutto è in questo:è l'unica questione. Per non sentire l'orribile peso del tempo.. che vi rompe le spalle e vi curva verso la terra... Dovete inebriarvi senza tregua.[...] Ma di che? Di vino,di poesia o di virtù,a Vostro talento. Ma inebriatevi. E se talvolta sui gradini di un palazzo, sull'erba verde d'una proda, nella solitudine tetra della Vostra camera, Vi destate, diminuita già o svanita l'ebbrezza, domandate al vento, all'onda, alla stella, all'uccello, all'orologio, a tutto ciò che sfugge, a tutto ciò che parla, domandate che ora è: ed il vento, l'onda, la stella, l'uccello, l'orologio, Vi risponderanno: E' l'ora di inebriarsi! Per non essere schiavi martoriati del Tempo, inebriatevi,inebriatevi senza posa! Di vino,di poesia o di virtù... a Vostro talento.." "Inebriatevi" - C. Baudelaire.

Rispondi

Il tuo indirizzo eMail non sarà Pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati. *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.