Home / Sport / Team Soccer PSGI – Ceccano 0-3

Team Soccer PSGI – Ceccano 0-3

Team Soccer PSGI - Ceccano l'indifferenziatoTermina con un secco 0-3 la sfida tra il Team Soccer Psgi e il Ceccano. Un risultato netto che rende giustizia alla differenza di valori vista sul campo. Il Ceccano si conferma squadra di categoria superiore e prosegue il suo cammino verso la conquista del campionato. In 8 partite, i ragazzi di mister Farinelli hanno saputo soltanto vincere, realizzando 30 gol e subendone solo 2. Il Team Soccer Psgi però, di fronte all’avversario più forte del girone, non ha sfigurato. Nonostante l’assenza del perno difensivo Matteo Petrucci, la squadra di casa è rimasta in partita fino al 21’ della ripresa. Il rigore del 2-0 ha fatto sfumare qualsiasi velleità di arrivare al pareggio.

Nel primo tempo, parte subito bene il Team Soccer con una bella azione di Vincenzo Tedeschi, imbeccato alla grande da un lancio di Yuri Petrucci, il tiro del numero 10 però è alto. Con il passare dei minuti sale in cattedra il Ceccano, prima pericoloso con una bella azione personale di Flamini sulla fascia sinistra e poi con un tiro di Di Falco che finisce di poco a lato. Al 15′ ancora Di Falco impegna Susa con un doppio tiro, molto bravo il portiere della PSGI (soprattutto nel secondo intervento). Al minuto 18 la squadra di casa si rivede nell’area avversaria con una bella azione di Vincenzo Tedeschi, chiuso in calcio d’angolo da Celli e Salati. Un minuto dopo, grande giocata di Flamini che dribla 2 avversari ma tira in porta debolmente. Al 21′ bella parata di Susa su colpo di testa di Valeri. Sul corner seguente il Ceccano si porta in vantaggio con un bel colpo di testa di Salati. Al 25′, il Ceccano sfiora il raddoppio con Margiotti. Al minuto 35 primo cambio forzato per i padroni di casa: Ottaviani è costretto a lasciare il campo per un infortunio, al suo posto entra De Angelis. Il Team Soccer termina in avanti il primo tempo ma non riesce a creari pericoli a Protani, a dimostrazione dell’ottima solidità difensiva della capolista.

Team Soccer PSGI - Ceccano 0-3 l'indifferenziatoIl secondo tempo si apre con un gol annullato a Di Falco per fuorigioco. Subito dopo è Cicciarelli a divorarsi il 2-0, da ottima posizione tira debolmente tra le braccia di Susa. Al 5′ altro cambio forzato per i padroni di casa: esce Pellegrini per una botta ed entra Tibello. Al 6′ da ottima posizione Flamini tira alto. Due minuti dopo, bella azione del Team Soccer conclusa con un tiro di Gelfuso che termina alto. Al minuto 22 l’episodio che pone virtualmente fine alla gara. Dagli sviluppi di un calcio d’angolo a favore del Ceccano, l’arbitro vede un fallo in area e concede il penalty. Dagli 11 metri Flamini non sbaglia (nonostante Susa avesse indovinato l’angolo del tiro). Inizia la girandola di cambi da parte di entrambe le squadre. Tutti i componenti delle due panchine entrano in campo a distanza di una manciata di minuti. Il Team Soccer è pericoloso in un’altra occasione con Matteo Tedeschi ma il suo tiro termina a lato. Il Ceccano invece sfiora la rete con una bellissima azione al 26′ conclusa con una sforbiciata di Cicciarelli a cui risponde splendidamente Serracino con una  parata in tuffo.Team Soccer PSGI - Ceccano l'indifferenziato Due minuti dopo, il Ceccano fa 3-0 con un tiro dalla distanza di Fiacco che Serracino non trattiene. Negli ultimi minuti non succede più nulla.

 

Tabellini:

TEAM SOCCER PSGI: Susa, Passeri Stefano, Pellegrini, Passeri Davide, Sera, Petrucci Yuri, Bortone, Gelfuso, Tedeschi Matteo, Tedeschi Vincenzo, Ottaviani; a disp: Serracino, Petrucci Marino, Federici, Di Santo, Tibello, De Angelis, Crecco. All. Petrucci

CECCANO: Protani, Santucci, D’Annibale, Celli, Salati, Valeri, Margiotti, Team Soccer PSGI-Ceccano l'indifferenziatoFiacco, Di Falco, Flamini, Cicciarelli; a disp: Rossi, Chiuccolo, Arrabito, Giardino, Gurgui, Scaccia, Faostini. All. Farinelli

MARCATORI: 22’pt Salati, 22’st rig. Flamini, 28’st Fiacco

 

Altri risultati:
 
Frosinone 2000 – Nuova Aurora  4-1
Virtus Broccostella – Lofra  1-2
Fontana Liri – Boville  1-5
Morolo – Castro dei Volsci  4-0
Tecchiena – Casamari Veroli  1-1
Vota questo Articolo!

Commenti

commenti

Pubblicità

Notizie su Mirco Zurlo

Mirco Zurlo
"Quando non si conosce la verità di una cosa, è bene che vi sia un errore comune che fissi la mente degli uomini. La malattia principale dell'uomo è la malattia inquieta delle cose che non può conoscere; e per lui è minor male essere nell'errore che in quella curiosità inutile".

Rispondi

Il tuo indirizzo eMail non sarà Pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati. *

*