Home / Attualità & Economia / L’emissioni le fa solo il conducente!

L’emissioni le fa solo il conducente!

La scorsa settimana, un mio amico mi parlava di un motorino elettrico che aveva provato e che, a dirla a modo suo, gli aveva fatto riscoprire i suoni di Roma…Io lì per lì non riuscivo a capire e oltretutto ero un pò scettico su questa nuova tecnologia, proprio perchè mi ricordano tanto i primi Peg Perego…Stuzzicato dalle lodi e dalle parole del mio amico, vado nel parcheggio di Villa Borghese per affittarne uno…Scendo dalla metro A e in un attimo sono nell’ufficio Betterway, dove conosco il proprietario, Giovanni Faenza e tutto lo staff…Molto simpatici, gentilissimi e pieni di energia mi spiegano come accendere il motorino, quali spie tenere sottocchio e mi consigliano qualche bel posto dove andare a mangiare…Anche perchè io con il motorino posso andare ovunque, ma proprio ovunque: in qualsiasi parco, sul marciapiede, in centro storico e anche se c’è il blocco, a fontana di Trevi, sull’isola pedonale dei Fori Imperiali…Tanto che un vigile strabiliato dalla mia persistente e presuntuosa curiosità, mi voleva multare con fare saccente:”Prego, libretto e patente…Sa che qui non si può entrare!?!Sono 250 euro di multa..” ed io:”Questo motorino è elettrico”..e il vigile, una delle razze più infime e senza pietà che l’umanità abbia mai sfornato, con un sorriso a 32 denti mi lascia andare e mi augura una buona giornata, ritirando il ghigno e il libretto…che il motorino emettesse qualche strano principio attivo al posto dello smog??…In ogni caso, il motorino è leggero alla guida, veloce e prestante come un cinquantino, anche perchè tra un semaforo e l’altro sono sempre il primo ad andare in testa allo scoccare del verde…l’autonomia è ottimale, con le batterie cariche posso andare da Roma a L’Aquila, senza avere problemi…Ma la cosa che sbalordisce è il silenzio…diciamo che capire questa sensazione è molto più difficile, che immaginarmi in sella tra la folla di spettatori a Fontana di Trevi o a Piazza del popolo, ma è una cosa meravigliosa non sentire gli stantuffi nervosi della marmitta catalitica che, soprattutto in ripartenza, sembrano una mitraglia..certo questo motorino della Oxygen, non è per tutti, tanto meno per i coatti che del ruggito della moto ne fanno il loro alter ego…e pensare che le poste e la Polizia Municipale in Svizzera, utilizzano solo questo mezzo, per rispettare l’ambiente e l’armonia dei paesaggi…Mi fermo a Piazza di Spagna, in un posto molto carino a prendere un piatto di pasta “take away”, e riparto facendo Via dei Condotti e poi Via del Corso….Riuscivo a sentire ciò che dicevano le persone per strada, e forse pure quello che pensavano…Arrivato a piazza Venezia decido di andare al Giardino degli Aranci…Parcheggio il motorino sul belvedere più bello di Roma, e con un sole che spacca le pietre mi metto a mangiare godendomi la vista..2 etti di paccheri al pesto e una bella birra ghiacciata!…Anche qui, stesso problema, i Carabinieri vedendo un motorino in una zona Off-limits, si ripetono come il vigile di cui sopra, ritirando la minaccia di una multa salatissima e chiedendomi scusa e informazioni sul mez

zo e sul prezzo…C’hanno visto lungo…!

Riparto per il tour, alla riscoperta di tutto il sapore di Roma, felice di sapere che nel momento in cui do gas, non sono responsabile di emissione di polveri sottili, so che non sto uccidendo e martoriando i monumenti capitolini, so che per oggi almeno un motorino in meno ha smesso di inquinare e sono contento!..e mi sento cos’ bene, che domani smetto anche di fumare!!

 

 

Ps:vi lascio qui la scheda tecnica per maggiori informazioni e il link del contatto facebook:https://www.facebook.com/pages/Betterway-Concessionaria-Oxygen-Roma/372711119435867

Vota questo Articolo!

Commenti

commenti

Pubblicità

Notizie su Il Satanico

Il Satanico

Rispondi

Il tuo indirizzo eMail non sarà Pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati. *

*