Home / Salute & Ambiente / Arrivo dei rifiuti della provincia di Roma all’impianto Saf.

Arrivo dei rifiuti della provincia di Roma all’impianto Saf.

Come annunciato ieri da alcune agenzie di stampa, questa mattina sono arrivati davanti l’impianto Saf di Colfelice i camion contenenti i rifiuti della prNo_ai_rifiuti_di_Romaovincia di Roma.  Non sono mancati alcuni momenti di tensione tra le forze dell’ordine e i manifestanti che impedivano il passaggio dei camion. Molto significative sono state le parole dell’ex consigiere regionale, Anna Maria Tedeschi: ” Ci sono pochi manifestanti e pochi sindaci del territorio, probabilmente questa sarà solamente una protesta simbolica ma  per quello che ci riguarda serve a mantenere alta la dignità di questa provincia soffocata dal malgoverno. Siamo pochi ma resteremo qui a lottare.”

Molta amarezza traspare anche dalla parole di Fabrizio di Cioccio, rappresentante del comitato di Roccasecca: A nulla sono valsi gli appelli alle forze politiche e ai rappresentanti del nostro territorio eletti, a nulla sono valsi i ricorsi al Tar”.

Molto duro anche il commento di Nazzareno Pilozzi, deputato di Sel:  “Decine e decine tra poliziotti e carabinieri a “difendere” due camion dei rifiuti provenienti da Roma, “minacciati” da cittadini indignati per le assurde scelte del ministro Clini e del commissario Sottile. Questo il desolante panorama che stamane abbiamo trovato davanti ai cancelli della Saf”. Sel, prosegue Pirozzi, si oppone categoricamente a questo sopruso verso un territorio già gravemente colpito dalla crisi economica e vittima di scelte politiche insensate. (fonte Ciociaria Quotidiano)

Seguiranno aggiornamenti

 

 

 

Arrivo dei rifiuti della provincia di Roma all’impianto Saf.
5 (100%) 1 vote

Commenti

commenti

Pubblicità

Notizie su Umberto Zimarri

Umberto Zimarri
..Io, giullare da niente, ma indignato, anch'io qui canto con parola sfinita, con un ruggito che diventa belato, ma a te dedico queste parole da poco che sottendono solo un vizio antico sperando però che tu non le prenda come un gioco, tu, ipocrita uditore, mio simile... mio amico...

Rispondi

Il tuo indirizzo eMail non sarà Pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati. *

*