Home / Salute & Ambiente / Benefici e controindicazioni degli acidi grassi Omega 3

Benefici e controindicazioni degli acidi grassi Omega 3

Si sente spesso parlare di Omega 3, ma non tutti sanno esattamente di cosa si tratta: sono degli acidi grassi di grande importanza per l’organismo umano, il quale non è in grado di sintetizzarli da solo e dunque deve assumerli attraverso gli alimenti. Gli acidi grassi Omega 3, dunque, sono fondamentali per la salute di diversi organi quali cervello e cuore, ma hanno effetti benefici anche sulla pelle, poiché la proteggono e ne rallentano l’invecchiamento. Insomma, l’organismo si giova su più livelli dell’assunzione di Omega 3.

Trattandosi di grassi la cui origine è vegetale e animale, non tutti possono assumerli attraverso il cibo, e ci riferiamo in particolar modo ai vegani; per garantire un corretto apporto di acidi grassi, è possibile assumerli anche tramite integratori alimentari.Quando però si parla di integratori alimentari bisogna fare attenzione alla composizione e alla qualità: è possibile infatti trovare anche online prodotti garantiti come nel caso degli acidi grassi Omega 3 Glucosamine, conosciuti proprio per la loro composizione naturale. In ogni caso è sempre bene informarsi sui prodotti in commercio prima dell’acquisto. Inoltre, Data la loro importanza, rinunciare o assumere una quantità minima di Omega 3 potrebbe rivelarsi dannoso poiché all’organismo mancherebbe un elemento fondamentale capace di garantire il suo funzionamento corretto.

Analizzandoli nel dettaglio, scopriamo che gli Omega 3 sono acidi polinsaturi e dunque presentano all’interno della loro molecola diversi doppi legami; come già accennato, inoltre, sono essenziali, vale a dire che il corpo non riesce a sintetizzarli. La loro funzione nell’organismo è fondamentale poiché agiscono su vari livelli: entrano nella membrana cellulare e ne mantengono l’ossigenazione e l’integrità, regolano il processo di coordinazione delle piastrine, aumentando così la fluidità, del sangue e riducono l’ossidazione delle lipoproteine che contengono colesterolo. Sono utili, poi, per ridurre gli stati infiammatori, diminuendo la concentrazione delle proteine alla base delle infiammazioni.

In virtù delle loro proprietà, gli acidi grassi Omega 3 sono in grado di proteggere il cuore dall’insorgere di patologie vascolari, poiché – come abbiamo visto – incrementano la fluidità del sangue, riducendo al tempo stesso i trigliceridi, abbassano la pressione sanguigna ed evitano quindi che si formino le placche aterosclerotiche, responsabili principali di infarti ed ictus. Contrastando gli stati infiammatori, hanno anche la capacità di ridurre il rischio di tumori; il ritmo cardiaco viene migliorato e così diminuiscono le possibilità che possano sorgere aritmie. Gli effetti benefici coinvolgono anche il cervello, poiché vengono stimolate concentrazione e memoria attraverso la stimolazione delle cellule nervose.

Agevolando l’interazione fra le cellule, inoltre, vengono ritardati i processi degenerativi che riguardano il cervello, in particolar modo l’Alzheimer. Questa patologia viene contrastata agevolando l’auto-riparazione delle cellule nervose. L’azione anti-infiammatoria riduce il rischio che possa insorgere il diabete di tipo 2. Questi benefici derivanti dall’assunzione di Omega 3 sono indubbi, ma eccedere con le quantità può portare delle controindicazioni.

Non bisogna superare i 3 grammi al giorno, altrimenti ci può essere un aumento del pericolo di ictus o emorragie, soprattutto se si soffre di malattie di coagulazione oppure se si assumono farmaci anti-coagulanti. Se gli Omega 3 vengono assunti attraverso il pesce, si può verificare un accumulo di metalli all’interno dell’organismo, come ad esempio nichel, piombo o mercurio, per via dell’inquinamento delle acque. Talvolta eccedere con gli Omega 3 può portare mal di stomaco, bruciore e altri disturbi di tipo gastro-intestinale.

Benefici e controindicazioni degli acidi grassi Omega 3
Vota questo Articolo!

Commenti

commenti

Pubblicità

Notizie su Giacomo Rossini

Rispondi

Il tuo indirizzo eMail non sarà Pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati. *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.