Home / Cultura / Cinema / Le 20 colonne sonore più belle

Le 20 colonne sonore più belle

La rivista americana Paste Magazine poco tempo fa ha stilato una classifica delle 50 migliori colonne sonore di sempre, qui l’indirizzo per vedere la classifica completa: https://www.pastemagazine.com/articles/2016/04/the-50-best-movie-soundtracks.html

Fratello, dove sei?La grandezza di un film è data anche da un accompagnamento musicale giusto, con il pezzo che ne scandisce forma e movimento. Ad esempio cosa ne sarebbe stata della scena dell’osso di 2001: Odissea nello Spazio senza “Also Sprach Zarathustra”?
Beh, lascio a voi la risposta.

Di seguito, le prime 20 posizioni. Buon ascolto.

20) Quadrophenia by Franc Roddam, 1979 (The Who – Quadrophenia)

19) Singles by Cameron Crowe, 1992 (The Smashing Pumpkins – Drown)

18) La febbre del successo – Jazz Singer by Richard Fleischer, Sidney J. Furie, 1980 (Neil diamond – Hello Again)

17) Dazed and Confused by Richard Linklater, 1993 (Aerosmith – Sweet Emotion)

16) 2001: Odissea nello spazio by Stanley Kubrick, 1968 (Johann Strauss – Sul bel Danubio blu)

15) Alta Fedeltà by Stephen Frears, 2000 (Elvis Costello – Shipbuilding)

14) Quasi Famosi by Cameron Crowe, 2000 (Elton John – Tiny Dancer)

13) The Blues Brothers by John Landis, 1980 (The Blues Brothers – Soul Man)

12) Shaft by Gordon Parks, 1971 (Isaac Hayes – Shaft)

11) Easy Rider by Dennis Hopper, 1969 (The Band – The Weight)

10) Buena Vista Social Club by Wim Wenders, 1999 ( Buena Vista Social Club – Chan Chan)

9) La febbre del sabato sera by John Badham, 1977 (Bee Gees – Stayin’ Alive)

8) I Tenenbaum by Wes Anderson, 2001 (Elliott Smith – Needle In The Hay)

7) The Harder They Come by Perry Henzell, 2002 (Jimmy Cliff – You Can Get It If You Really Want)

6) Superfly by Gordon Parks, 1972 (Curtis Mayfield – Superfly)

5) Help! by Richard Lester, 1965 (The Beatles – Help!)

4) Il Laureato by Mike Nichols, 1967 (Simon & Garfunkel – Mrs. Robinson)

3) La mia vita a Garden State by Zach Braff, 2004 (Iron and Wine – Such Great Heights)

2) Purple Rain by Albert Magnoli, 1984 (Prince & Revolution – Purple Rain)

1) Fratello, dove sei? by Joel Coen & Ethan Coen, 2000

Le 20 colonne sonore più belle
5 (100%) 1 vote

Commenti

commenti

Pubblicità

Notizie su Mauro Stracqualursi

Mauro Stracqualursi
"Bisogna sempre essere ebbri. Tutto è in questo:è l'unica questione. Per non sentire l'orribile peso del tempo.. che vi rompe le spalle e vi curva verso la terra... Dovete inebriarvi senza tregua.[...] Ma di che? Di vino,di poesia o di virtù,a Vostro talento. Ma inebriatevi. E se talvolta sui gradini di un palazzo, sull'erba verde d'una proda, nella solitudine tetra della Vostra camera, Vi destate, diminuita già o svanita l'ebbrezza, domandate al vento, all'onda, alla stella, all'uccello, all'orologio, a tutto ciò che sfugge, a tutto ciò che parla, domandate che ora è: ed il vento, l'onda, la stella, l'uccello, l'orologio, Vi risponderanno: E' l'ora di inebriarsi! Per non essere schiavi martoriati del Tempo, inebriatevi,inebriatevi senza posa! Di vino,di poesia o di virtù... a Vostro talento.." "Inebriatevi" - C. Baudelaire.

Rispondi

Il tuo indirizzo eMail non sarà Pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati. *

*