Home / Eventi / Cassino, 4a edizione dell’Eqofestival

Cassino, 4a edizione dell’Eqofestival

Torna a Cassino per il quarto anno, dopo la pausa del 2010, l’Eqofestival “L’esperienza di un mondo possibile”.

Sul palco delle Terme Varroniane, dal 5 al 7 agosto 2011, protagonisti incontrastati saranno la musica e la natura. Gli artisti presenti in questa edizione: Asian Dub Foundation, Bud Spencer Blues Explosion, Daniele Sepe feat. Shaone, Luci della Centrale Elettrica, One Dimension Man e Redbull Tourbass.

Come detto, non ci sarà solo la musica (tra l’altro suoneranno anche molte band emergenti), ma anche cinema, arte, letture, sport, fotografia e laboratori.

Il messaggio sociale che vuole dare il Festival è molto importante, soprattutto con il tema scelto, “Sostenibilità, responsabilità civile e sociale”.

Nelle passate edizioni abbiamo visto esibirsi tra gli altri, i The Hormonauts nel 2007, Apres La Classe nel 2008, e 24 Grana, Marlene Kuntz e Punkreas nel 2009. Quest’anno potremmo sbilanciarci, forse la selezione musicale più interessante, con uno dei migliori gruppi musicali del panorama italiano, Le Luci della Centrale Elettrica. Il gruppo di Vasco Brondi salirà sul palco cassinate in occasione della prima serata, il 5 agosto 2011.

Dal sito ufficiale della manifestazione, www.eqofestival.com: “Tre giornate no-stop di musica, cinema, arte, informazione, divertimento, relax e altro ancora: un’esperienza sensoriale e culturale allestita fra la fitta vegetazione del parco e i numerosi isolotti sparsi qua e là tra le correnti d’acqua limpidissima.

Questo è l’Eqofestival: una full immersion in un mondo possibile, un mondo pieno di stimoli dove la natura è forma e contenuto del progetto al tempo stesso”.

Quindi cosa state aspettando, il “festival più pulito” dell’estate è ad un passo da te. Buon divertimento.

Ecco il programma completo dei concerti:

Venerdì 5 agosto: Daniele Sepe feat. Shaone – Luci della Centrale Elettrica.

Sabato 6 agosto: One Dimesional Man – Bud Spencer Blues Explosion

Domenica 7 agosto: Asian Dub Foundation

Vota questo Articolo!

Commenti

commenti

Pubblicità

Notizie su Mauro Stracqualursi

Mauro Stracqualursi
"Bisogna sempre essere ebbri. Tutto è in questo:è l'unica questione. Per non sentire l'orribile peso del tempo.. che vi rompe le spalle e vi curva verso la terra... Dovete inebriarvi senza tregua.[...] Ma di che? Di vino,di poesia o di virtù,a Vostro talento. Ma inebriatevi. E se talvolta sui gradini di un palazzo, sull'erba verde d'una proda, nella solitudine tetra della Vostra camera, Vi destate, diminuita già o svanita l'ebbrezza, domandate al vento, all'onda, alla stella, all'uccello, all'orologio, a tutto ciò che sfugge, a tutto ciò che parla, domandate che ora è: ed il vento, l'onda, la stella, l'uccello, l'orologio, Vi risponderanno: E' l'ora di inebriarsi! Per non essere schiavi martoriati del Tempo, inebriatevi,inebriatevi senza posa! Di vino,di poesia o di virtù... a Vostro talento.." "Inebriatevi" - C. Baudelaire.

2 Commenti

  1. White Riot

    Andiamo a vedere le luci della centrale a turbogas?
    Addio fottiti, ma aspettami.

  2. Alessandro Volta

    altro che eqofestival guardate stiquà :
    http://www.youtube.com/watch?v=SdD50Mv70F0

Rispondi

Il tuo indirizzo eMail non sarà Pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati. *

*