Home / Sport / Verso Londra 2012: il NUOTO SINCRONIZZATO

Verso Londra 2012: il NUOTO SINCRONIZZATO

 

verso Londra 2012Un po’di storia.

L’ origine di questa disciplina è fatta risalire alla danza nell’acqua, che in epoca romana era un’attività utilizzata come intrattenimento durante le feste. Nel 1945 si disputa il primo campionato Nazionale Americano. Nel 1977 si disputa la prima edizione dei campionati Nazionali Italiani, mentre entra a far parte del programma Olimpico nell’Olimpiade del 1984.

 

nuoto sincronizzato olimpiadiREGOLE E COMPETIZIONI.

Con il termine Nuoto  sincronizzato si intendono tutte le forme di movimento in acqua in cui due o più nuotatrici si sincronizzano con la musica. Questo tipo di sport è riservato solo alle donne in cui sono previste due specialità: il duo (2 elementi); la squadra (8 elementi). Il nuoto sincronizzato è composto da esercizi obbligatori, tecnici e liberi, le gare consistono in due prove:

LIBERA: del duo consta di 3’30”, della squadra 4’00”

TECNICA: per il duo 2’20”, per la squadra 2’50”

Nella prima parte, quella riguardante le figure obbligatorie, ogni concorrente compie una serie di figure e viene valutata la precisione dell’esecuzione. Nella seconda parte, quella riguardante il balletto le nuotatrici eseguono esercizi, figure in cui viene valutata: l’originalità, difficoltà e la sincronia.

 

Vota questo Articolo!

Commenti

commenti

Pubblicità

Notizie su Virgola

Virgola

Rispondi

Il tuo indirizzo eMail non sarà Pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati. *

*