Home / Cucina / Le zeppole di San Giuseppe

Le zeppole di San Giuseppe

Le Zeppole di San Giuseppe sono i dolci tipici della festa del papà. Zeppole1Derivano da una tradizione antica risalente addirittura all’epoca romana. Secondo la tradizione dell’epoca, dopo la fuga in Egitto con Maria e Gesù, San Giuseppe dovette vendere frittelle per poter mantenere la famiglia in terra straniera e, per questo motivo, i romani gli diedero il simpatico appellativo di “frittellaro”.

 

Ingredienti per 8 zeppole grandi:

150 gr di farina 00
250 ml di acqua
50 gr di zucchero
40 gr di burro
3 uova
La buccia di un limone grattugiata
un pizzico di sale
8 amarene
Olio di arachidi per friggere
Per la crema pasticcera:

3 tuorli
30 gr di farina 00
250 ml di latte
80 gr di zucchero
1 bustina di vanillina
Procedimento:

– Preparate la crema pasticcera mettendo il latte in una pentola con la vanillina e un pizzico di sale portate a bollore
– Lasciate raffreddare il latte
– Montate i tuorli con lo zucchero con l’aiuto dello sbattitore, aggiungete la farina setacciata e il latte a filo
– Trasferite la crema nella pentola e lasciatela cuocere mescolando con il mestolo di legno
– A cottura, cioè quando la crema si sarà addensata trasferitela in un piatto coperta con la pellicola e lasciatela raffreddare.

zeppole 3

– In una pentola con fondo spesso mettete l’acqua, burro e sale e portate ad ebollizione
– Nel frattempo setacciate la farina
– Ad ebollizione spostate la pentola dal fuoco e aggiungete la farina in un solo colpo, mescolate velocemente con una frusta
– Rimettete la pentola sul fuoco per un paio di minuti, finché la palla si staccherà dalle pareti
– Aggiungete lo zucchero e la buccia grattugiata del limone e mescolate con un mestolo
– Spostate la pasta in una ciotola e fatela raffreddare
– Aggiungete all’impasto un uovo alla volta e mescolate con lo sbattitore o robot da cucina
– Inserite un altro uovo solo quando il precedente è stato amalgamato bene al composto
– Versate l’impasto in una sac a poché con il beccuccio a stella

Zeppole2

– Tagliate la carta forno in 8 quadrati
– Con la pasta formate dei cerchi circolari che andrete ad appoggiare sulla carta forno (3 giri di pasta formate una scodellina)

– In una pentola dai bordi alti fate riscaldare l’olio e appena l’olio è caldo aggiungete le zeppole togliete la carta forno una volta immerse nell’olio e lasciatele cuocere girandole spesso fino a doratura
– Togliete le zeppole con una schiumarola e fatele asciugare su carta assorbente
– Per la decorazione mettete la crema pasticcera in una siringa e riempite le zeppole, decorate con le amarene e zucchero a velo

Fonte: http://blog.giallozafferano.it/ricetteditina/zeppole-di-san-giuseppe/

Le zeppole di San Giuseppe
4.5 (90%) 2 votes

Commenti

commenti

Pubblicità

Notizie su Il Linkatore

Rispondi

Il tuo indirizzo eMail non sarà Pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati. *

*