Home / Notizie esterne / Serena Mollicone, trovate le tracce dell’assassino!

Serena Mollicone, trovate le tracce dell’assassino!

Serena Mollicone, 18enne, è stata uccisa 10 anni fa. Ora nuove indagini della polizia scientifica hanno isolato alcune impronte determinanti per scoprire l’identità dell’omicida. La rivelazione nel corso dell’incidente probatorio al tribunale di Cassino.

Sono passati dieci anni dalla morte di Serena Mollicone, la 18enne di Arce, e ora nuove indagini della polizia scientifica hanno permesso di individuare  l’impronta digitale dell’assassino. Nell’aula del tribunale di Cassino, l’incidente probatorio voluto  ha riaperto di fatto il caso dopo l’assoluzione del carrozziere Carmine Belli.

Tutto il materiale repertato nel corso delle indagini, dagli oggetti personali della ragazza ai suoi indumenti fino al materiale usato per imbavagliare e immobilizzare il corpo, è stato esaminato utilizzando innovativi sistemi di polizia scientifica.

Gli esami sono stati effettuati dal professor Giuseppe Novelli, genetista dell’Università Tor Vergata di Roma. Nel corso dell’incidente probatorio l’esperto ha riferito di un’impronta ritrovata sotto il nastro adesivo utilizzato dall’assassino per immobilizzare la vittima. Altre tracce biologiche sono state scoperte, invece, sul maglioncino e sulla gamba destra del pantalone. Pare si tratti di una macchia di sangue e una di saliva o sudore. Da altri dettagli analizzati è emerso inoltre che la ragazza è stata uccisa in un luogo diverso da dove è stata poi ritrovata.

A questo punto, sarà necessario confrontare il dna e le impronte dattiloscopiche con quelle degli indagati: Franco Mottola, ex comandate della stazione carabinieri di Arce, il figlio Marco e la moglie Maria, Michele Fioretti ex fidanzato di Serena e sua madre Rosina Partigianoni. Il sesto indagato, il carabiniere Francesco Suprano, è invece già uscito dall’inchiesta sottoponendosi spontaneamente alle comparazioni del dna risultando negativo.

 

da  http://affaritaliani.libero.it/roma/serena-mollicone-dopo-10-anni-trovate-le-tracce-dell-assassino-12-04-2012.html?refresh_ce

 

Articoli correlati:

http://www.lindifferenziato.com/2011/07/28/delitto-di-arce-e-la-svolta-buona/

http://www.lindifferenziato.com/2011/08/01/delitto-di-arce-e%E2%80%99-la-svolta-buona-parte-seconda/

http://www.lindifferenziato.com/2011/08/08/delitto-di-arce-parte-terza-le-tracce-dellassassino/

http://www.lindifferenziato.com/2011/09/01/delitto-di-arce-quarta-parte-le-ipotesi-investigative/

http://www.lindifferenziato.com/2011/11/30/delitto-di-arce-novita-2/

Serena Mollicone, trovate le tracce dell’assassino!
Vota questo Articolo!

Commenti

commenti

Pubblicità

Notizie su Mirco Zurlo

Mirco Zurlo
"Quando non si conosce la verità di una cosa, è bene che vi sia un errore comune che fissi la mente degli uomini. La malattia principale dell'uomo è la malattia inquieta delle cose che non può conoscere; e per lui è minor male essere nell'errore che in quella curiosità inutile".

11 Commenti

Rispondi

Il tuo indirizzo eMail non sarà Pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati. *

*

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.