Home / Sport / Best Goal Mondiali – parte 1

Best Goal Mondiali – parte 1

I Mondiali hanno scandito i tempi della nostra vita e scandiranno quelli di chi verrà”, così Federico Buffa su Sky descrive, nella sua intro, la mini-serie Storie Mondiali. Frase semplice, efficace e come spesso accade quando si accostano questi due aggettivi, pura verità. I Mondiali di calcio sono nel tessuto sociale, appartengono a quelle competizioni in cui lo sport esce dal rettangolo di gioco e diventa qualcosa di diverso, indefinito per alcuni aspetti, anestetizzante per altri,  ma forse anche per questo un pò magico.

La Coppa del Mondo riflette e amplifica come un enorme specchio aspettative, speranze, problemi. Anche adesso se riflettiamo per un secondo sta succedendo esattamente questo: un paese diviso in due tra il boom e la povertà. Una parte immersa nel gioco, l’altra nella miseria. Qualche ben pensante darà la colpa di questo anche alla competizione che invece sta mostrando la realtà di un mondo a due velocità. Forse è proprio questo il grande tema dei nostri giorni. Se pensiamo alle sfide del passato è evidente che Germania Est- Germania Ovest può rappresentare un’immagine perfetta di quel mondo diviso in blocchi degli anni 70,  i desaparecidos e la dittatura si  incrociano in Argentina 78 ma  anche la meno famosa Iran- Usa nel mondiale Francese rientra perfettamente in questo quadro.

diego-maradona-afpgetty

Il goal è la sintesi del calcio, rivedere le reti più belle della Storia Mondiali è un ottimo “allenamento” per preparaci al mese mondiale, ma anche per guardarsi indietro e ritrovare qualcosa: ricordi d’infanzia (nel mio caso pianti causati dai rigori di Baggio e Di Biagio), urla a perdifiato, birra ghiacciata, pizza e patatine in compagnia dei soliti amici.

Si partirà dal 1962 e si arriverà al 2010. Gesti tecnici eccellenti dei calciatori che hanno fatto la storia del calcio: Pele, Crujf, Maradona, Baggio, Ronaldo ma anche perfetti sconosciuti, Heroes Just for one day.

Buona visione: prima parte da Chile 1962 a Argentina 78.

 

 

Chile 1962

England 1966

Mexico 1970

Germania ovest 1974

Argentina 1978

 

 

 

 

 

Best Goal Mondiali – parte 1
5 (100%) 1 vote

Commenti

commenti

Pubblicità

Notizie su Umberto Zimarri

Umberto Zimarri
..Io, giullare da niente, ma indignato, anch'io qui canto con parola sfinita, con un ruggito che diventa belato, ma a te dedico queste parole da poco che sottendono solo un vizio antico sperando però che tu non le prenda come un gioco, tu, ipocrita uditore, mio simile... mio amico...

Rispondi

Il tuo indirizzo eMail non sarà Pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati. *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.